lunedì, Settembre 27, 2021
20.9 C
Formia
21 C
Comune di Gaeta
19.9 C
Itri
21.2 C
Comune di Minturno
21.1 C
Spigno Saturnia
Giomar

Vacanze al mare: le spiagge più ricercate di Ponza

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

Ponza, isola nel mediterraneo è una meta turistica prettamente estiva… banale per molti ma suggestiva per altri. E’ un pò come la Santorini greca, almeno una volta nella vita bisogna visitarla. I turisti la scelgono per la biodiversità, i colori del mare, la tranquillità e la buona cucina… la giornata ideale prevede delle escursioni in barca, o via terra tra sentieri poco battuti verso fortini nascosti ed alla ricerca di scorci suggestivi dove fare il bagno.. Ebbene sì, Ponza è ricercata anche e soprattutto per le sue spiagge e calette particolari che si distribuiscono per tutta la costa.

Ponza è l’isola principale, quasi completamente collinare (altezza massima di 280m) dell’arcipelago delle isole ponziane nel Mediterraneo, a largo del Golfo di Gaeta. Essendo un’isola di origine vulcanica, dalla costa molto frastagliata, mare e fondali da lasciare senza fiato presenta diverse spiagge e calette. Al fine di poter godere appieno di questo fantastico paesaggio l’ideale è quello di girare l’isola in barca. Di fatti è possibile noleggiare gommoni e piccole imbarcazioni al porto, oppure partecipare alle visite guidare giornaliere che circumnavigano ponza e arrivano anche sulle isole circostanti. Tra parentesi: consiglio che possiamo offrire è quello di prenotare in anticipo il la vostra casa vacanza al fine di poter soggiornare senza pensiero alcuno sull’isola ed al miglior prezzo! Molto importante è sapere quali spiagge visitare e dove sono ubicate.

  • Baia di Frontone: la famosissima spiaggia di Frontone è frequentata sia di giorno che di notte poichè lo stabilimento balneare che lo domina si trasforma in discoteca sotto le stelle dove poter trascorrere anche la serata. Adatta per giovani e famiglie con bambini.
  • Scogliera della Caletta: si tratta di un’ottima meta per chi ama godersi il sole e il mare in tutta tranquillità. E’ facilmente raggiungibile tramite una stradina adiacente alla Chiesa di Le Forna (loc le forna).. spiaggia attrezzata dall’ambiente suggestivo.
  • Spiaggia di Cala Feola: una piccola cala ben tenuta con possibilità di noleggiare ombrelloni e sdraio oppure usufruire liberamente della spiaggia. Acqua cristallina con fondale sabbioso che aumenta lentamente verso le barchette ormeggiate.
  • Scogliera delle Piscine Naturali: sono delle piscine formate da roccia vulcanica, scavata nei millenni dall’erosione naturale e modellate dai pescatori che ne hanno ricavato anfratti riparati per le barche. Alle Piscine Naturali troverete uno stabilimento balneare che affitta ombrelloni, lettini, canoe e pedalò ed offre un servizio di taxi boat – Cala dell’Acqua: è l’unica caletta di Ponza raggiungibile con l’auto o con il motorino. Ottima per immersioni lungo la costa, tra grotte e relitti.. proprio sotto Punta papa. – Spiagge del Porticciolo (Giancos e S. Antonio): sono posizionate in zona Porto.. delle spiaggette tranquille, che chi non vuole allontanarsi troppo dal centro e gustare un fresco gelato. Altra cosa sono le “calette”, suggestive discese sul mare raggiungibili solo a piedi.. quindi non indicate per famiglie con bambini.
  • Baia di Cala Cecata: è raggiungibile solo a piedi attraverso un sentiero poco frequentato. Solo per i veri amanti dell’avventura! molto suggestiva la scalinata a picco sul mare che porta giù alla baia.
  • Baia di Cala Getano: si trova nel nord dell’Isola di Ponza, all’estremità settentrionale di Le Forna.. zona ideale che chi è amante dello snorkeling.

Per chi visita l’isola per la prima volta, è consigliato visitarle tutte.. anzi, dapprima è consigliabile un bel giro in barca in modo da poter godere della bellezza mediterranea che la caratterizza, fare sosta nelle varie calette distribuite per l’intera costa.. e poi scegliere le prossime mete di relax per la giornata successiva. 

Da notare, che esistono spiagge raggiungibili solamente via mare: Faraglioni di Lucia Rosa, Cala Felci, Cala Inferno… tutte bellissime e suggestive, lontane da tutto e tutti!

Detto questo, quindi non vi resta che prenotare la vostra prossima vacanza a Ponza… paradiso nel Mediterraneo.

Informazioni sull’Autore

Fonte: Article-Marketing.it

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 21 settembre 2021

Nell’ultimo bollettino (17/09/2021) dell’Istituto Superiore di Sanità,così come nei precedenti, tra le numerose statistiche viene riportata anche quella relativa alla letalità del covid-19. Purtroppo...