giovedì, Aprile 22, 2021
12.9 C
Formia
13 C
Comune di Gaeta
13 C
Itri
11.8 C
Comune di Minturno
11.8 C
Spigno Saturnia
Giomar

Itri ricorda “La ciociara” a sessant’anni dalla realizzazione del capolavoro di De Sica

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

Giovedì 20 agosto 2020, ore 21,00, a Itri, piazzale Gianni Rodari, si svolgerà una manifestazione culturale per celebrare i 60 anni del film ‘La Ciociara”, di Vittorio De Sica. Il capolavoro, tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia, premio Oscar per la migliore interpretazione femminile ad una straordinaria Sophia Loren, verrà proiettato nella versione restaurata che permetterà di ammirare le immagini dei luoghi del sud pontino nei quali è stato girato. In particolare, la città di Itri che partecipò con angoli che costituirono lo sfondo di scene-madri, come la salita di San Gennaro e cittadini che funsero da comparse.
La Ciociara

La data scelta per il ricordo del sessantesimo della realizzazione coincide con quella citata nel diario che De Sica tenne durante la lavorazione, quando riporta, rivolgendosi alla figlia Emi, che il 20 agosto 1960 il grande attore inglese Peter Sellers fece visita al set per proporgli di dirigere un film e conoscere l’attrice protagonista, di cui successivamente si innamorò.

Di questa visita è rimasta una foto che ritrae l’attore con De Sica, la Loren, Jean Paul Belmondo e Carlo Ponti, che farà parte della mostra allestita da Carlo Alberoni, presidente dell’Associazione Confronto di Fondi, che curerà una brochure con foto e testi, distribuita agli spettatori.

Prima della proiezione, interverranno il Sindaco Antonio Fargiorgio, la Professoressa Antonella Massaro, docente di Diritto penale dell’Università Roma Tre, che parlerà dell’attualità del film nella rappresentazione della violenza sessuale al cinema e Virginio Palazzo, consigliere delegato dell’Associazione Giuseppe De Santis che si soffermerà sul rapporto tra Vittorio De Sica e il Neorealismo. Condurrà la serata il Prof. Salvatore Mazziotti, docente di Storia e Filosofia al Liceo Tasso di Roma.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Itri e della Pro loco di Itri.

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 5 aprile 2021

IL 21 marzo dell’anno scorso abbiamo avuto il primo picco di casi covid-19. A distanza di poco più di 12 mesi quale è...

I NUMERI della PANDEMIA 30marzo 2021

Cosa è avvenuto nei 7 comuni del sud pontino? Perché, in controtendenza rispetto alla provincia di Latina e rispetto al Lazio, i casi di...

Anticorpi Monoclonali presso l’ambulatorio dedicato al Santa Maria Goretti.

Riceviamo dalla ASL di Latina e pubblichiamo Comunicato stampa Lotta al COVID: Anticorpi Monoclonali presso l’ambulatorio dedicato al Santa Maria Goretti. Presso l’Ospedale Santa Maria Goretti di...

I GRAFICI DELLA PANDEMIA 23 marzo 2021

“Covid, lockdown duro in Germania: Merkel vuole chiudere anche i supermercati per almeno 5 giorni nella prima settimana di aprile” Questo era il titolo...