venerdì, Luglio 19, 2024
21.7 C
Formia
21.9 C
Comune di Gaeta
20 C
Itri
21.8 C
Comune di Minturno
21.7 C
Spigno Saturnia

I GRAFICI della PANDEMIA

Cultura

Dopo i due precedenti grafici, il presente mostra finalmente informazioni positive sull’andamento della pandemia. Il commento del grafico che stiamo visualizzando è relativo alla variazione nel tempo del numero dei pazienti ricoverati negli ospedali (curva gialla). La ASL di Latina non fornisce direttamente questo dato ma risulta facilmente calcolabile utilizzando le informazioni presenti nel comunicato stampa giornaliero. Nel grafico sono presenti due curve: una gialla relativa agli OSPEDALIZZATI ed una rossa relativa ai DECEDUTI. Quella rossa, aggiornata con gli ultimi dati, è la stessa commentata qualche giorno fa. La presenza delle due curve sul medesimo grafico serve per evidenziare quello che numerosi esperti hanno già dichiarato sui media. In sintesi, anche se la curva degli ospedalizzati indica una diminuzione considerevole dei casi, i decessi continuano a verificarsi per diverse settimane successive alla data nella quale si è avuto il picco del numero degli ammalati. Nella prima “ondata” della pandemia il numero massimo dei pazienti ricoverati si è avuto il 6 aprile con 121 casi e da quella data sono diminuiti giornalmente. Noterete però, dall’andamento della curva rossa, che solo dal 31 maggio (dopo 55 giorni) i decessi giornalieri si sono quasi interrotti.  La medesima considerazione è valida anche per la seconda “ondata” attualmente ancora in essere. Dall’8 novembre gli ospedalizzati, dopo aver raggiunto un massimo di 200 pazienti, stanno diminuendo in maniera costante. Purtroppo, e come già notato nella prima parte dell’epidemia, il numero dei decessi giornalieri continua e non si interromperà ancora per alcune settimane, sempre che tutto proceda secondo le aspettative del comitato tecnico scientifico.

Giorgio L.

Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli