lunedì, Settembre 27, 2021
20.9 C
Formia
21 C
Comune di Gaeta
19.9 C
Itri
21.2 C
Comune di Minturno
21.1 C
Spigno Saturnia
Giomar

Perché i palazzi di Hong Kong hanno grandi buchi?

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

L’antica arte del feng shui e lo spirito dei draghi: la curiosa e complessa architettura di Hong Kong al servizio del benessere materiale e spirituale.

Sembra, secondo uno studio di Focus.it, che alcuni enormi palazzi di Hong Kong sono bucati al centro per una particolare scelta architettonica che rispetta ragioni filosofiche e spirituali. Si tratta di grandi aperture di forma rettangolare chiamate le porte del drago, che servirebbero a permettere il passaggio dalle montagne all’acqua dell’oceano degli spiriti dei draghi, creature mitologiche considerate in Cina e nella cultura asiatica portatrici di saggezza, coraggio e prosperità.

Venti portafortuna. Questo particolare accorgimento è realizzato in accordo con i principi del feng shui, un’antica arte ausiliaria anche dell’architettura per lo studio dell’orientamento delle cose, in questo caso dei palazzi, in armonia con le forze spirituali della natura per favorire l’afflusso di energia positiva e scongiurare la cattiva sorte.

Un’arte che ha fortemente condizionato la posizione di Hong Kong, costruita proprio tra alte montagne e l’oceano. E poiché la leggenda racconta che sulle montagne ci siano gli spiriti dei draghi, ecco che gli edifici bucati hanno lo scopo di permettere a queste creature mitologiche il passaggio senza ostacoli verso il mare: solo grazie a queste porte, i preziosi venti portafortuna potranno attraversare lo skyline della metropoli asiatica e regalare benessere e ricchezza ai suoi abitanti.

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 21 settembre 2021

Nell’ultimo bollettino (17/09/2021) dell’Istituto Superiore di Sanità,così come nei precedenti, tra le numerose statistiche viene riportata anche quella relativa alla letalità del covid-19. Purtroppo...