martedì, Settembre 27, 2022
15.8 C
Formia
16 C
Comune di Gaeta
14.9 C
Itri
15.9 C
Comune di Minturno
15.8 C
Spigno Saturnia
Giomar

Il Parco Riviera di Ulisse si apre alla Citizen Science

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

È stato presentato nella mattinata di oggi, giovedì 3 settembre, presso la sede dell’Ente Parco il progetto di monitoraggio diffuso delle nostre aree naturali. I cittadini che parteciperanno (prima di tutto scuole e associazioni locali) nei prossimi mesi ai progetti di Citizen Scienze verranno addestrati a riconoscere particolari specie animali e vegetali, e poi forniranno attraverso la loro spontanea iniziativa i dati raccolti al personale specializzato per la successiva analisi.

Il protocollo d’intesa coinvolge, oltre che il Parco Riviera di Ulisse, quello dei Monti Aurunci, la Società dei Naturalisti in Napoli e il Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e prevede l’implementazione di attività finalizzate:

• alla caratterizzazione geologica e geomorfologica delle aree dei Parchi;

• all’individuazione e rilevazione delle emergenze geo ambientali presenti sul territorio, con particolare attenzione alla presenza di aree in frana e/o soggette a fenomeni erosivi intensi, inclusi quelli attivi lungo la costa, tematiche di fondamentale interesse nell’ambito di parchi naturalistici suburbani;

• all’individuazione di siti contaminati da attività antropica, incluse le aree marine e costiere protette; • all’individuazione e allo studio, nonché al recupero di aree archeologiche;

• al supporto alla predisposizione di materiale divulgativo (guide/monografie) relativo a geo siti e geo itinerari, che facilitino la fruizione dei territori urbani e rurali presenti nell’area dei Parchi;

• alla partecipazione, realizzazione e promozione di eventi ed iniziative, finalizzati alla diffusione delle conoscenze naturalistiche, in particolare presso le giovani generazioni.

“Anche territori come il nostro – dice la Presidente del Parco Riviera di Ulisse Carmela Cassetta – che, vista la forte antropizzazione si ritengono del tutto noti alla scienza possono riservare molte sorprese grazie al monitoraggio diffuso e capillare previsto da questo accordo. Quella che proponiamo non sarà un esercizio di scuola o un’occasione di educazione ambientale ma la partecipazione a una vera ricerca universitaria e una reale opportunità per i cittadini di dare un effettivo contributo alla tutela del territorio nel quale viviamo”.

Giomar

Ultimi articoli

I Grafici della “Pandemia” 20/09/2022

Volutamente, a differenza di tutti i precedenti articoli, la pagina di presentazione è priva di ogni riferimento. Chi mi legge sa benissimo che l’argomento...

I Grafici della Pandemia mercoledì 24 agosto 2022

Dal sito di Repubblica.it del 18 agosto 2022 riporto quanto pubblicato: “Altri esperti, come Walter Ricciardi, consulente del ministro alla Salute Roberto Speranza, invece...

I grafici della “Pandemia” 24 luglio 2022

L’ultimo grafico pubblicato su questo sito risale a fine giugno. Il relativo commento faceva notare come l’incremento del Nuovi Casi fosse considerevole semplicemente confrontando...

I Grafici della Pandemia 30 giugno 2022

Il grafico oggi pubblicato mette in evidenza l’andamento dei Nuovi Casi di covid-19 nel mese di giugno in Italia. Per un’analisi più corretta e...

I grafici della Pandemia 22 giugno 2022

In Italia il numero dei Nuovi Casi di covid-19 sta aumentando in maniera preoccupante. Il totale dei nuovi infetti della terza settimana di giugno...