sabato, Giugno 15, 2024
24 C
Formia
24 C
Comune di Gaeta
23.2 C
Itri
23.9 C
Comune di Minturno
24.2 C
Spigno Saturnia

I GRAFICI della PANDEMIA 8 luglio 2021

Cultura

Prima del commento ai grafici odierni ecco un breve aggiornamento su quanto pubblicato il 3 luglio scorso. Nell’ultima frase si prefigurava che entro 15 giorni il numero degli infetti sarebbe aumentato. Purtroppo sono stati sufficienti solo cinque giorni per far passare l’Indice di Replicazione Diagnostica RDt dal valore 0,85 a 1,11 con un aumento del 30% . I grafici odierni rappresentano l’evolversi della pandemia in Russia e indicano rispettivamente i nuovi casi e i decessi. La scelta di tale nazione è dovuta al gran numero di nuovi infetti ma soprattutto alla bassa percentuale di popolazione vaccinata ( 12,4% ). L’analisi dei due grafici mostra in maniera chiara che la pandemia ha avuto un picco di contagi a fine dicembre e che un altro picco si sta formando in questi giorni. Le due linee orizzontali rossa e verde evidenziano che, pur non avendo l’attuale picco di contagi superato quello di dicembre, i decessi di questi giorni superano ampiamente quelli avuti nel precedente picco. Evidentemente la letalità sta aumentando e probabilmente è dovuta alla variante Delta, ma sicuramente dipende dalla bassa percentuale di vaccinati. Il vaccino si mostra sempre più un SALVA_GENTE. Controprova ne è che in Inghilterra (vaccinati 51%) pur in presenza di un notevole aumento dei contagiati (28.000) muoiono mediamente due decine di pazienti ogni giorno.

Ultimi articoli