martedì, Novembre 30, 2021
5.1 C
Formia
4.9 C
Comune di Gaeta
4.5 C
Itri
5 C
Comune di Minturno
5 C
Spigno Saturnia
Giomar

I GRAFICI della PANDEMIA 15 novembre 2021

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

 

 

 

Nell’immagine odierna sono rappresentate per un confronto temporale le due curve relative ai NUOVI CASI e ai DECESSI. Il periodo esaminato per ambedue va dal 23 febbraio 2020 al 12 novembre 2021. Le righe verticali rosse indicano, a mio parere, quante sono realmente le ondate” della pandemia in atto. Le linee rosse intersecano la curva dei Nuovi casi in corrispondenza delle 4 creste delle onde 1, 2, 3, 4 e la linea 5 la delimita in corrispondenza del dato relativo al 12 novembre 2021. La linea rossa n. 1 interseca le due onde nello stesso periodo (fine marzo 2020) indicando la coincidenza del massimo dei nuovi casi con il massimo dei decessi. Il fenomeno non è statisticamente spiegabile e dipende probabilmente dal fatto che i rilievi nel primissimo periodo della pandemia non fossero cronologicamente precisi. Infatti, con le linee rosse 2, 3, 4, si nota chiaramente lo sfasamento di circa 15-20 giorni fra il massimo dei casi ed il successivo massimo dei decessi. A riprova che i grafici permettono un apprezzamento migliore dei dati rispetto alle normali tabelle numeriche, analizziamo quanto segue: le righe rosse n.2 e n.5 coincidono all’incirca allo stesso periodo (metà novembre) del 2020 e del 2021. Visivamente si notano che le onde relative al 2020 sono molto più alte di quelle del 2021. Parimenti le due onde tagliate dalla linea n.4 e relative ai nuovi casi e ai decessi sono molto più basse di quelle numerate con il 2 ed il 3.

Giorgio L.

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 22 novembre 2021

  Gli ultimi dati dei nuovi contagiati, sia della provincia che del comune di Formia, provocano stupore a quei pochi che ancora si allarmano per...

I GRAFICI della PANDEMIA 15 novembre 2021

      Nell’immagine odierna sono rappresentate per un confronto temporale le due curve relative ai NUOVI CASI e ai DECESSI. Il periodo esaminato per ambedue va...

Radio Formia incontra Anna Foa nel programma “Di Mattina”

Figlia di Vittorio Foa e Lisa Giua, sorella di Renzo e Bettina, si è laureata nel 1968 alla Sapienza, dove poi ha insegnato storia...

I GRAFICI della PANDEMIA Lunedì 8 novembre 2021

  Il decreto legge n. 52/2021 riportava nell’intestazione la frase ” …. nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19.” Per inciso,...

I GRAFICI della PANDEMIA 31 OTTOBRE 2021

Il grafico oggi pubblicato mostra il valore dell’INCIDENZA (nuovi casi) relativa a diverse entità territoriali. L’incidenza è calcolata in rapporto a centomila abitanti e...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui