lunedì, Settembre 27, 2021
20.9 C
Formia
21 C
Comune di Gaeta
19.9 C
Itri
21.2 C
Comune di Minturno
21.1 C
Spigno Saturnia
Giomar

I GRAFICI della PANDEMIA 15 Marzo 2021

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

COVID-19

Formia, la Provincia di Latina, il Lazio e l’Italia sono poste a confronto mediante un grafico.

Sulla stampa nazionale, in merito al covid-19, due sono i termini più frequentemente utilizzati: l’INDICE Rt e l’INCIDENZA per 100.000 abitanti.   L’ Rt  superiore a 1 indica che l’epidemia è in espansione. L’INCIDENZA, per decreto adottato dal governo, se supera su base settimanale il valore 250 classifica automaticamente la regione interessata con la colorazione “Rosso”. Commentando i precedenti grafici ho già chiarito che gli indici Rt e RD(t) sono quasi equivalenti (98%) per cui in quello odierno, in sostituzione dell’ Rt, viene utilizzato l’ RD(t).

Il grafico pubblicato evidenzia contemporaneamente l’Incidenza per 100.000 abitanti (calcolata su 7 giorni) e l’ RD(t) lag 7. Le due linee rosse delimitano le zone di rischio e quindi il quadrante rosa in alto a destra rappresenta la sovrapposizione dei due limiti.

Formia ha il valore più alto dell’ RD(t) mentre l’Italia si avvicina maggiormente al limite 250 previsto per l’Incidenza. La provincia di Latina appare quella con i dati meno preoccupanti. Occorre però considerare che i parametri oggi esaminati, anche se tra i più significativi, sono solo due tra i 21 valutati dal Ministero. A tale proposito esprimo una mia osservazione: la nostra ASL comunica giornalmente al Ministero della Salute oltre dieci parametri ma ai cittadini/contribuenti inspiegabilmente ne fornisce solo tre: decessi, guarigioni e nuovi positivi. Per esempio sarebbe utile sapere se i reparti di terapia intensiva siano al limite della capienza in quanto questo dato potrebbe indurre più persone ad un comportamento rispettoso delle norme.

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 21 settembre 2021

Nell’ultimo bollettino (17/09/2021) dell’Istituto Superiore di Sanità,così come nei precedenti, tra le numerose statistiche viene riportata anche quella relativa alla letalità del covid-19. Purtroppo...