giovedì, Aprile 22, 2021
13 C
Formia
13 C
Comune di Gaeta
13 C
Itri
12.9 C
Comune di Minturno
12.9 C
Spigno Saturnia
Giomar

Formia: parte il Ciclo dei Formiani

Cultura

Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace”

La studentessa dell’Istituto Comprensivo Pasquale Mattej di Formia Lorenza Iannelli, vincitrice del concorso “Un Poster per la Pace", è stata ricevuta nel pomeriggio...

Parco Riviera di Ulisse: liberati uno Sparviere e una Civetta

Oggi 25 novembre 2020, due esemplari di Gheppio, uno Sparviere e una Civetta stanno riacquistando la libertà dopo le opportune cure ricevute presso il...

Festival “La Zampogna” on-line

Eccoci arrivati alla XXVII edizione de La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale che quest’anno si presenta in una forma completamente diversa,...

Minturno: Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento

  Istituito il Monumento Naturale Monte d’Argento   Anche Monte d’Argento, nel comune di Minturno, entra a far parte delle aree naturali gestite dal Parco regionale Riviera...

Verrà inaugurato oggi a Formia “il Ciclo dei Formiani”, un appuntamento mensile promosso dall’amministrazione comunale che intende premiare con un riconoscimento i formiani che si sono distinti nel proprio campo e hanno esportato il loro sapere al di fuori dei propri confini.

Si parte subito con Franco Viola, una sorta di Geppetto moderno che lavorando l’ulivo ha costruito e realizzato nel tempo diversi Pinocchio esponendoli anche in mostra in varie parti del mondo, artista del legno d’ulivo che con le sue mani ha forgiato sogni e bellezza, al quale il sindaco Paola Villa consegnerà oggi alle 16 una targa nella sala Sicurezza. Un meritato riconoscimento per un anziano artista, che ieri ha compiuto 87 anni, che ha girato il mondo e nel 2012 aprì ai visitatori la sua casa di Maranola con una interessante mostra denominata La Casa di Pinocchio, nata dall’idea di scrivere la sua storia di Pinocchio su pagine di legno di ulivo di Gaeta per raccontare la sua fanciullezza vissuta nell’immediato dopoguerra.

L’iniziativa sarà anche motivo di rafforzamento di un concetto di comunità e coesione, di conoscenza delle proprie radici e delle eccellenze del territorio, ma soprattutto un ringraziamento della città di Formia verso quanti con impegno, dedizione e abnegazione credono nella propria terra.

 

Giomar

Ultimi articoli

I GRAFICI della PANDEMIA 5 aprile 2021

IL 21 marzo dell’anno scorso abbiamo avuto il primo picco di casi covid-19. A distanza di poco più di 12 mesi quale è...

I NUMERI della PANDEMIA 30marzo 2021

Cosa è avvenuto nei 7 comuni del sud pontino? Perché, in controtendenza rispetto alla provincia di Latina e rispetto al Lazio, i casi di...

Anticorpi Monoclonali presso l’ambulatorio dedicato al Santa Maria Goretti.

Riceviamo dalla ASL di Latina e pubblichiamo Comunicato stampa Lotta al COVID: Anticorpi Monoclonali presso l’ambulatorio dedicato al Santa Maria Goretti. Presso l’Ospedale Santa Maria Goretti di...

I GRAFICI DELLA PANDEMIA 23 marzo 2021

“Covid, lockdown duro in Germania: Merkel vuole chiudere anche i supermercati per almeno 5 giorni nella prima settimana di aprile” Questo era il titolo...